L'Orto dell'Integrazione

L'Orto dell'Integrazione

Giovedì 18 Febbraio 2016 - 15.46

un ottimo esempio di inclusione sociale

Mashud e Samshadin sono due ragazzi del Bangladesh approdati a Ivrea nel 2011 come rifugiati politici; con il sostegno di Marco e Carla, hanno sistemato con la sola forza delle braccia, un terreno incolto sulla collina di Burolo, dando vita ad un bellissimo orto dell'integrazione di 7000 mq disposto su tre terrazzamenti, dove colture e culture diverse crescono insieme. Nel pieno rispetto della natura, sono coltivati infatti oltre agli ortaggi locali, anche gustosissimi ortaggi del Bangladesh, tra cui la Korola, l'Okra, il Pui Shag (spinacio verde), l'Al Shag (spinacio rosso), il peperoncino e il Lau (zucca). Clicca sul link per alcune sfiziose ricette dell'integrazione: https://ilgustodellintegrazione.wordpress.com/ !

 

Consegne

Lunedì 17.30 - 19.30

Giovedì 17.30 - 19.30

Vendita diretta

Cosebuone allo ZAC! il lunedì e il giovedì 17.30 - 19.30

Altromercato il secondo sabato del mese

Via Salecchio, 1
10010 Burolo TO
Italia